X
R&D Unit - News - 01.02.2024 - La produzione vola a 35 mln per consorzio Eht nel 2023

 

2024.02.01 -

La produzione vola a 35 mln per consorzio Eht nel 2023

Aumenta a 35 milioni di euro il valore di produzione nel 2023 del Consorzio EHT guidato da Emanuele Spampinato.

Il dato è contenuto nel bilancio del consorzio che è stato approvato nel corso dell'Assemblea dei Soci che si è svolta nella Sala Feltre del Conference Center Ecomap a Roma. “Il 2023 si è chiuso con un risultato straordinario, ben al di sopra del target che ci eravamo posti a inizio anno”, commenta il presidente Spampinato. In cinque esercizi, il valore di produzione è passato dai 4,4 milioni di euro del 2019 al dato del bilancio 2023 di 35 milioni. 

La crescita del dato dei ricavi e della produzione è in linea con l'obiettivo cumulativo che il Consorzio ha fissato per il periodo compreso tra il 2024 e il 2026, quando si punta a raggiungere i 140 milioni di euro come valore di produzione e 100 milioni di euro per quanto riguarda i ricavi. Per continuare questo percorso di crescita, sono previsti investimenti per 85 milioni di euro, sempre nel periodo compreso tra il 2024 e il 2026. Per Ricerca e sviluppo è prevista una dotazione finanziaria stimata in 35 milioni di euro, 50 milioni di euro saranno destinati all'area Innovation Hub, mentre una quota pari a 10 milioni di euro è prevista per la sostenibilità. EHT è un aggregatore di piccole e medie imprese (PMI) innovative di interesse nazionale. Attraverso la creazione di una rete di collaborazione tra le aziende affiliate, funge da punto di riferimento e catalizzatore per l'innovazione e il digitale. 

“Se EHT oggi è una società di successo è grazie all'abilità di rappresentare sul mercato una capacità produttiva aggregata di grande valore in quanto risorsa rara, pregiata e pertanto molto ambita. Il modello di funzionamento che negli anni abbiamo messo a punto, ci consente di orchestrare il lavoro di tante fabbriche sia in fase di progettazione, sia in fase di delivery, grazie ad un'organizzazione che oggi conta 75 dipendenti, oltre 20 collaboratori e più di 300 distaccati”, è la mission indicata da Emanuele Spampinato, all'Assemblea dei soci. 

FONTE: MILANO FINANZA